Negli anni Trenta

//Negli anni Trenta

Negli anni Trenta

L’attività passa in mano ai figli Espedito, Carlo, Attilio, Alfredo, Maurizio e Assunta. Dopo il periodo buio della guerra, Rossano ritrova il suo splendore e con la rinascita economica diventa la “perla bizantina” dell’Italia. Così anche il vecchio Caffè Tagliaferri si rinnova e si trasforma in laboratorio dell’arte pasticciera.

Come il genio dell’artista guida la mano sulla tela, allo stesso modo la sapienza e lo spirito di innovazione guidano i maestri pasticcieri Espedito e Carlo nella creazione di veri e propri capolavori di dolcezza, unici ed inimitabili, raffinati e sofisticati. Sospiri, pezzi duri, spumoni, granite e panna – insieme ad una vasta gamma di prodotti – diventano segni distintivi del Caffè Tagliaferri.

2017-11-19T14:13:33+00:00