Loading...
Delizie della tradizione2018-04-23T21:14:51+00:00

Le buone abitudini vogliono che le feste e le ricorrenze più importanti vengano celebrate a tavola, accompagnate da dolci fritti come i “crustuli” – preparati con farina, vino e olio –, la “pasta a confetti” ricoperta di miele, la “pitta ‘mpiddiata” – con pinoli, uvetta e noci –, la “giuggiulena” – con sesamo, zucchero e miele –, le “chinulidde” di pasta frolla con ripieno di frutta secca e mosto cotto.

Forme e sapori che raccontano la storia del luogo…

PER OGNI RICORRENZA

“Chiacchiere”, castagnole e brighelle ripiene di crema pasticciera per allietare il Carnevale.

AUGURI PAPA’

San Giuseppe del tutto speciale con le tradizionali zeppole – fritte e al forno, guarnite di crema – e le buonissime sfingi di ricotta. 

A PASQUA REGNA SOVRANA LA PASTIERA…

La produzione inizia mesi prima con la canditura delle arance che conferisce – insieme al grano e alla ricotta –un sapore unico ed intensamente aromatizzato. Alla pastiera si affiancano la pasta di mandorla a forma di agnello, ‘ “pupuli” e i “cudduri” con una vasta gamma di uova pasquali di puro cioccolato, decorati o personalizzati.

L’ESTATE TAGLIAFERRI

Le dolcezze più rinfrescanti e ricercate… spumoni di vari gusti, granite con la panna, brioche gelato, latte di mandorla. Tutto rigorosamente artigianale e prodotto in giornata.